Queste le parole di Ivan Juric dopo il successo contro il Napoli riportate dall'edizione on line del "Corriere dello Sport":

"Non era semplice riprendere in mano la partita dopo un inizio del genere. Abbiamo pagato l'errore in avvio, ma poi l'abbiamo meritata sotto ogni punto di vista. Stiamo recuperando giocatori, proviamo alcune cose e miglioriamo in ogni ambito. In altre occasioni ci siamo messi in mostra a tratti, oggi ci sono stati 75 minuti di altissimo livello. Nell'ultimo mese e mezzo siamo riusciti ad allenarci bene, tutto deriva da quello".

Il cammino dei gialloblù contro le big è ottimo: "Ma possiamo sempre perdere contro le formazioni del nostro livello: bisogna mantenere alta l'attenzione e dare sempre il nostro meglio: possiamo cadere anche contro chi sta sotto di noi".

La classifica del Verona ora è quella di un club che punta ad andare in Europa League: "Dobbiamo pensare di gara in gara, ma trenta punti sono tanti. Dobbiamo fare più punti possibile, poi vedremo".

Il tecnico croato è senza dubbio una delle note più liete di questi due ultimi campionati: "C'è uno staff che lavora bene e organizzazione, i ragazzi riescono ad esprimersi al meglio".

Chiusura sugli avversari: "Non ho visto un brutto Napoli, ma penso che bisogna dare grande merito ai miei ragazzi, hanno fatto un'ottima prestazione".

Sezione: News / Data: Dom 24 gennaio 2021 alle 23:30 / Fonte: corrieredellosport.it
Autore: Stefano Bentivogli / Twitter: @sbentivogli10
Vedi letture
Print