In vista del match di domenica contro il Sassuolo, Ivan Juric sarà costretto a delle scelte quasi obbligate visti i molti infortuni, davanti a Silvestri tra i pali, il tecnico croato dovrebbe schierare Ceccherini, Magnani e il rientrante Cetin a comporre la catena a tre di difesa viste le indisponibilità di Gunter e Lovato. A centrocampo dovrebbero invece partire dal 1' Tameze e Ilic, qualche dubbio sulle fasce dove la positività di Lazovic creerà non pochi problemi unita anche all'assenza di Faraoni, se a sinistra quasi sicuramente giocherà Dimarco a destra potrebbe essere adattato Colley anche se non è da escludere la partenza da 1' per Destiny Udogie (che ha esordito in Serie A nell'ultimo turno contro il Milan). Davanti invece Barak e Zaccagni agiranno alle spalle di Nikola Kalinic.

Roberto De Zerbi dovrebbe invece schierare il suo 4-2-3-1 con Consigli tra i pali, Muldur, Marlon, Gian Marco Ferrari e Rogerio a comporre la linea difensiva, Maxime Lopez e Locatelli a centrocampo, Djuricic tre-quartista, Boga a destra, Berardi (reduce dai due goal contro Polonia e Bosnia con la maglia della Nazionale) a sinistra e Raspadori unica punta per via dell'assenza di Caputo, il quale dovrebbe rientrare a fine novembre.

PROBABILI FORMAZIONI

HELLAS VERONA (3-4-1-2): Silvestri; Ceccherini, Magnani, Cetin; Colley/Udogie, Tameze, Ilic, Dimarco; Zaccagni, Barak; Kalinic. All.Juric.

SASSUOLO: (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Marlon, Ferrari, Rogerio; Maxime Lopez, Locatelli; Berardi, Djuricic, Boga; Raspadori. All. De Zerbi.

Sezione: News / Data: Gio 19 novembre 2020 alle 18:00 / Fonte: Goal.com
Autore: Francesco Galvagni
Vedi letture
Print