Tra gli obiettivi del numero uno gialloblù Maurizio Setti c'é sempre quello anche di poter mettere a disporre di un centro sportivo di proprietà. Il club scaligero avrebbe messo gli occhi sul Centro di Veronello - ora del Chievo ma una volta di proprietà dell'Hellas ai tempi di Saverio Garonzi - e sul Payanini Center, nato recentemente in città per ospitare le partite e gli allenamenti del Verona Rugby. Secondo l'edizione odierna de "L'Arena" la richiesta di Bruno Garonzi (nipote di Saverio ndr) sembra sia stata ritenuta, almeno per ora, troppo elevata mentre l'altra trattativa sembra non aver ancora preso l'accelerata decisiva. 

Sezione: News / Data: Ven 05 marzo 2021 alle 13:30 / Fonte: L'Arena
Autore: Enrico Brigi / Twitter: @enrico_brigi
Vedi letture
Print