Giovedì 28 maggio potrebbe arrivare il sì definitivo alla ripresa del campionato. Il protocollo sanitario da seguire contiene diverse indicazioni. Una di queste riguarda le norme anticontagio tra arbitro e giocatori. Infatti, sarà consentito solo al capitano avvicinarsi al direttore di gara mantenendo sempre almeno 1,5 metri di distanza. Non saranno ammessi strette di mano e abbracci. Stop agli sputi e arbitri a casa tra una gara e l'altra. Il VAR, infine, sarà posizionato in spazio in cui si consentito mantenere le distanze di sicurezza. 

Sezione: News / Data: Mar 26 maggio 2020 alle 18:00
Autore: Enrico Brigi / Twitter: @enrico_brigi
Vedi letture
Print