Come comunicato dal club gialloblù con una nota ufficiale gli esami strumentali ai quali è stato sottoposto il difensore Matteo Lovato hanno evidenziato una lesione muscolo-fasciale di primo grado dell'adduttore lungo della coscia destra. I tempi di recupero non sono quantificabili e dipendono dall'evoluzione clinica del giocatore.

Sezione: News / Data: Sab 14 novembre 2020 alle 16:30 / Fonte: hellasverona.it
Autore: Enrico Brigi / Twitter: @enrico_brigi
Vedi letture
Print