Gianni Vitali, procuratore di Marash Kumbulla, ha parlato ai microfoni di Radio Sportiva spiegando la scelta di vestire la maglia dell'Albania: "La Nazionale albanese è quello che lo ha sempre convocato, da tanti anni a livello giovanile si mette in luce. L'Albania ha sempre creduto in lui mentre l'Italia ha fatto altre scelte. Offerte? Non nego che ci siano gli occhi di tante squadre, è normale e suscita interesse. Ha la testa concentrata sul Verona, quindi a gennaio non si muoverà. Vedremo in estate cosa succederà".

Sezione: News / Data: Ven 15 novembre 2019 alle 16:00
Autore: Stefano Bentivogli / Twitter: @sbentivogli10
Vedi letture
Print