Ieri sera simpatica diretta Instagram con la partecipazione di Giampaolo Pazzini e Mitch Poletti, capitani rispettivamente di Hellas e Tezenis. I due atleti hanno parlato del momento e del possibile futuro. L'attaccante gialloblù ha commentato «Giocare a porte chiuse non è sport. Non sappiamo cosa ci aspetta. Ogni giorno sento qualcosa di nuovo. Quello che sento, però, non mi piace. Senza tifosi, non è calcio». Anche il parere del cestista scaligero è stato sulla stessa lunghezza d'onda. «Quando senti il rumore della palla che sbatte sul parquet capisci che c'è qualcosa che non va. Eravamo perfetti ora per noi la stagione è finita». Entrambi, infine, hanno concordato sul fatto che parlare di sport in questo momento dove si contano i morti diventa molto difficile. La speranza comune è quella di tornare presto alla normalità.

Sezione: Focus / Data: Sab 18 aprile 2020 alle 11:00 / Fonte: L'Arena
Autore: Enrico Brigi / Twitter: @enrico_brigi
Vedi letture
Print