Massimo Margiotta, Responsabile del Settore Giovanile dell'Hellas Verona, è stato protagonista della nuova puntata di "A tu per tu", in diretta sul profilo Instagram del club gialloblù, soffermandosi anche su Marash Kumbulla, splendente prodotto del settore giovanile seguito da mezza Europa: "Per me è una conferma rispetto a quello che penso debba essere un settore giovanile. Non sto qui a parlare delle sue qualità tecniche, ma ho trovato un ragazzo straordinario dal punto di vista mentale. Già tre anni fa era un professionista, curava ogni particolare, anche quando aveva qualche problema fisico di troppo. Lui per me è stato un esempio, un esempio che porterò sempre. E insieme a lui Danzi, sono ragazzi che mi hanno impressionato da questo punto di vista, indipendentemente dalle qualità tecniche. Oggi la testa, per arrivare a determinati livelli, è fondamentale".

Sezione: Focus / Data: Mar 02 giugno 2020 alle 20:26 / Fonte: Hellas Verona on Instagram
Autore: Stefano Bentivogli / Twitter: @sbentivogli10
Vedi letture
Print