In questo momento di rara emergenza, dove i vari campionati di calcio hanno deciso lo stop, ha destato sicuramente scalpore la scelta dell' UEFA di lasciar disputare a porte aperte il match tra Liverpool e Atletico Madrid, valido quale ritorno degli ottavi di finale di Champions League. Sull'argomento il quotidiano La Stampa ha sentito l'ex giocatore Marco Tardelli, ora opinionista sportivo. Questo il suo pensiero: «Il calcio trasmette gioia ed emozione ma questo non dovrebbe mai trasformarsi in irresponsabilità o stupidità. In Italia il campionato si è fermato in ritardo. In Europa si sono comunque disputate alcune partite a porte chiuse. Il match tra Liverpool e Arsenal, si è giocato addirittura a spalti gremiti, una vera follia. »

Sezione: Focus / Data: Ven 13 marzo 2020 alle 18:30 / Fonte: La Stampa
Autore: Enrico Brigi / Twitter: @enrico_brigi
Vedi letture
Print