La società gialloblù ha diramato nel pomeriggio un aggiornamento sulle condizioni fisiche di Borini e Faraoni

Gli esami radiologici di controllo, cui è stato sottoposto Fabio Borini nelle scorse ore, hanno evidenziato che la già diagnosticata lesione al muscolo retto femorale non risulta ancora guarita. Il calciatore dovrà quindi proseguire le cure e il percorso riabilitativo stabilito. Per Fabio Borini, così come per Davide Faraoni, cui già la scorsa settimana è stato diagnosticato un trauma distorsivo al comparto mediale della caviglia destra, i tempi di recupero sono al momento quantificabili in tre/quattro settimane.

Sezione: Focus / Data: Gio 05 marzo 2020 alle 17:40 / Fonte: hellasverona.it
Autore: Stefano Bentivogli / Twitter: @sbentivogli10
Vedi letture
Print