Così l'ex centrocampista brasiliano dello Spezia Guilherme Raymundo do Prado ha raccontato a "La Nazione" del goal valso la permanenza in Serie B del club ligure nei playout della stagione 20006-2007 con il Verona (2-1 all'andata a La Spezia, 0-0 al ritorno al "Bentegodi"): "Iniziai dalla panchina, se non fossimo stati in svantaggio non sarei neppure entrato. A fine primo tempo alcuni compagni dissero a Soda di farmi entrare. A inizio ripresa misi piede in campo e Quadri mi confessò che tutti speravano che la risolvessi. Com’è andata ce la ricordiamo tutti ed è uno dei ricordi più belli della mia carriera".

Sezione: Avversari / Data: Sab 01 maggio 2021 alle 13:45 / Fonte: La Nazione
Autore: Francesco Galvagni
Vedi letture
Print