Primavera 2- Hellas Verona-Parma 3-1, il Verona di Corrent fa 5 su 5

19.10.2019 15:30 di Francesco Galvagni   Vedi letture
© foto di Tommaso Sabino/TuttoLegaPro.com
Primavera 2- Hellas Verona-Parma 3-1, il Verona di Corrent fa 5 su 5

All'Antistadio "Guido Tavellin" quinta giornata del Girone A di Primavera 2Hellas Verona-Parma. Restate su questa pagina per aggiornamenti punteggio in diretta e commenti a fine primo tempo e a fine partita.

Sia Under 19 giallo-blù che ducali sono accreditabili per una promozione nel campionato Primavera 1. L'Hellas Verona di mister Corrent, che ha recentemente ottenuto l'abilitazione ad allenatore Uefa Pro è capolista nel Girone A. Fino ad ora quattro vittorie su quattro per il Verona, l'ultima sempre in casa, 5-2 al Pordenone con tripletta di Adama Sane e goal di Philip Yeboah e Lucas Felippe. Il Parma di Marco Veronese segue invece a quota 6 ed è reduce da un pareggio per 1-1 con la Cremonese.

HELLAS VERONA - PARMA (1-0) 3-1

Hellas Verona: Aznar, Bernardinello, Udogie (29'st Darrel), Dal Cortivo, Felippe, Calabrese, Amayah, Turra, Sane (42'st Zingertas), Pierobon (19'st Brandi), Yeboah

A disposizione: Montanari, Gresele, Esajas, Bracelli, Squarzoni, Jocic, Nicolau, Toniolo 

All.: Corrent Nicola

Parma: Corvi, Parucci, Jodar Ruiz (28'st Lopes), D'Aloia (17' Miceli), Casarini, Rane, Radu, Goglino, Artistico, Piazza (31'st Stefancin), Trezza 

A disposizione: Agazzi, Hien Sie, Vaglica, Passarin..

All.: Veronese Marco

Arbitro: Michele Giordano (sezione AIA Novara) Ass.1: Ivano Agostino (sezione AIA Sesto San Giovanni) Ass.2: Cristian Cortinovis (sezione AIA Bergamo)

Marcatori: 38'pt Pierobon (HV), 14'st Trezza (P), 19'st Sane (HV), 25'st Udogie (HV)

Ammoniti: Jodar Ruiz (P), Goglino (P), Udogie (HV), Zingertas (HV) 

Espulsi:

PRIMO TEMPO

Al "Tavellin" si chiude il primo tempo, Hellas Verona meritatamente in vantaggio dopo i primi 45 minuti con Christian Pierobon, che con il mancino al 38' trova l'incrocio dei pali. In precedenza altre due occasioni per i ragazzi di Corrent, al 19' con Sane e al 29' sempre con Pierobon che apre troppo il sinistro con il pallone che finisce sul fondo. Hellas che ha tenuto in mano il pallino del gioco nei confronti di un Parma che si è comunque reso pericoloso al 9' con un colpo di testa di Piazza che ha chiamato Aznar al grande intervento. Ora squadre negli spogliatoi, a tra poco per la seconda parte di gara.

SECONDO TEMPO

Parma che trova il pareggio inaspettato al 14' con Trezza, conclusione incrociata che sorprende Aznar. Cinque minuti dopo però arriva la fiammata del solito Adama Sane, che gira sul secondo palo con il destro e riporta avanti l'Hellas. Per il bomber senegalese si tratta del nono goal in cinque partite disputate. A chiudere il match ci pensa Destiny Udogie che al 25' in progressione arriva al limite dell'area e lascia partire un sinistro che trova la fortunosa deviazione di un giocatore del Parma. Il classe 2002 partirà domani con la nazionale Under 17, con la quale disputerà il mondiale di categoria in Brasile. Tre minuti di recupero poi il signor Giordano di Novara fischia tre volte, quinta vittoria su cinque per i gialloblù, ora testa allo Spezia.

Verona che sale così a 15 punti in classifica mantenendo la leadership e preservando il vantaggio di 4 punti sul Milan. I rossoneri di Federico Giunti oggi hanno vinto in rimonta contro la Cremonese 2-1 e saranno quasi sicuramente la maggiore antagonista dell'Hellas di Corrent per la promozione in Primavera 1. Grazie per averci seguito in questo pomeriggio, un saluto da Francesco Galvagni.