Novara, Laner non dimentica: "Verona resta la mia casa. Ora inizio la nuova avventura con entusiasmo"

08.02.2014 13:51 di Michele Zomer Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico De Luca
Novara, Laner non dimentica: "Verona resta la mia casa. Ora inizio la nuova avventura con entusiasmo"

Giorni di allenamento ed ambientamento per Simon Laner, combattante gialloblù apprdato al Novara, presentato ufficialmente nei giorni scorsi. 

Il centrocampista altoatesino ha spiegato le motivazioni della scelta, ringraziando Verona, senza nascondere il forte legame con i colori gialloblù: "Ho riflettuto molto prima di lasciare Verona, perché come ho detto altre volte la quella soietà rappresenta la mia casa. Sono cresciuto calcisticamente all'Hellas e sono molto legato alla città. Ho ricevuto altre offerte dalla B, ma non ho mai avuto dubbi sulla destinazione una volta accettata la scelta di scendere in caletteria. Il Novara ha dimostrato fin da subito grande interesse e questo è stato molto importante. Ora inizio con entusiasmo questa nuova avventura e non nascondo di essere venuto qui per giocare e ritagliarmi maggiore spaziorispetto alla precedente avventura".