In vista di Udinese-Verona, il quotidiano "L'Arena" pubblica oggi un'intervista con Luigi De Agostini. Il terzino di origini friulane, giocò una stagione nel Verona (1986/87 ndr), proveniente proprio dall'Udinese, prima di disputare cinque stagioni con la Juventus dove ebbe modo di conquistare anche la maglia azzurra della Nazionale. Ecco le sue principali considerazioni: "«L'Udinese mi ha lanciato, il Verona è stato il mio trampolino di lancio verso la Juve e la Nazionale. Ho visto la gara del Bentegodi, Verona grandioso e Juve annichilita. Mi auguro che i gialloblù possano andare in Europa League. Il Verona non deve più giocare nella sua storia partite come quella di Busto Arsizio. Il Verona in C2? Non scherziamo. A Verona stavo bene, mi dovettero convincere per andarmene dopo solo una stagione. Domenica sarà un incontro molto interessante. Sono convinto che i gialloblù verranno qui a fare gioco per cercare altri punti»".

Sezione: Rassegna / Data: Gio 13 Febbraio 2020 alle 11:00 / Fonte: L'Arena
Autore: Enrico Brigi / Twitter: @enrico_brigi
Vedi letture
Print