In vista della sfida di domenica tra Bologna e Verona, il quotidiano "L'Arena" ha raccolto le impressioni di Leonardo Colucci, doppio ex della sfida. Ecco le sue principali dichiarazioni: "« Credo che domenica sarà una partita divertente. Juric e Mjhailovic sono persone toste e danno un'anima alle loro squadre. I gialloblù poi, hanno un atteggiamento propositivo con idee di gioco.L'Hellas è la sorpresa del torneo. Ero certo che Juric poteva far bene, ma non così bene. La squadra mi piace perchè gioca con personalità sia contro le piccole che le grandi. Sembra il mio Verona di Prandelli. Riguardo al mio futuro di allenatore, infine, ho avuto delle proposte ma è meglio restare fermo, piuttosto che rischiare di essere mandato via dopo due o tre partite. Non cerco soldi o panchine ad ogni costo. L'importante è trovare una società che dia del tempo per poter costruire qualcosa »".

Sezione: Rassegna / Data: Mer 15 Gennaio 2020 alle 11:00 / Fonte: L'Arena
Autore: Enrico Brigi / Twitter: @enrico_brigi
Vedi letture
Print