Anche oggi sul quotidiano "L'Arena" viene riportata l'ipotesi di un prolungamento a luglio per il termine del campionato, avanzata dal presidente Figc Gabriele Gravina. Il dubbio in questo caso riguarda i contratti di giocatori che il 30 giugno passeranno contrattualmente ad altri club. In casa gialloblù la cosa riguarderebbe da vicino Amrabat e Rrhamani, dal 1 luglio di proprietà rispettivamente di Fiorentina e Napoli. Anche questo è un tema da risolvere. 

Sezione: Rassegna / Data: Lun 23 Marzo 2020 alle 10:00 / Fonte: L'Arena
Autore: Enrico Brigi / Twitter: @enrico_brigi
Vedi letture
Print