GdS: "Serie C: Cassano e l'Entella, prove di matrimonio"

07.10.2018 11:30 di Giorgia Segala  articolo letto 38 volte
Fonte: Gazzetta dello Sport
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
GdS: "Serie C: Cassano e l'Entella, prove di matrimonio"

Matrimonio? Non ancora. Ma Cassano da domani si fidanza con l’Entella.

Con ottime possibilità che nel giro di qualche settimana Fantantonio indossi la maglia biancoceleste con il numero 99. Nessun contratto ancora, dunque. Ma le possibilità che si arrivi all’accordo ­ dopo qualche allenamento insieme - scrive La Gazzetta dello Sport -­ ora sembrano molto concrete.

 

ALLENAMENTO L’appuntamento è per domani alle 15,30 al Comunale di Chiavari. Porte aperte ed entusiasmo che si annuncia palpabile, con tanta gente in tribuna tra tifosi e curiosi. Della serie, Cassano non è ancora arrivato, ma il suo effetto si fa già sentire. Per lui lo staff dell’Entella ha previsto un programma personalizzato di recupero della piena forma anche se viene annunciato in ottime condizioni. Nei giorni scorsi, infatti, ha sostenuto una serie di visite per ottenere l’idoneità sportiva.

Per non dare nell’occhio il centro analisi Laboratorio Albaro (nell’omonima zona di Genova, non troppo distante da dove Cassano vive) gli ha dato appuntamento all’ora di cena. Alle visite, Cassano ha fatto registrare un peso di 84 chili, anche meno di quando giocava (all’epoca si aggirava intorno agli 86).

Gli esami sono stati superati a pieni voti, tanto che anche i medici hanno fatto i complimenti a Fantantonio che negli ultimi mesi ha seguito un programma specifico per mantenere la forma. Ha corso tanto, alternando a questa attività anche tennis e calcetto. Cassano, fermo da maggio 2016, si allenava e aspettava una chiamata che gli potesse piacere. Alla fine questa è arrivata.

O meglio, è stato lui a rifarsi vivo con il presidente Antonio Gozzi, con il quale esiste un rapporto di amicizia. Per quest’ultimo, impegnato nelle querelle giudiziarie legate alla richiesta di riammissione in B, il capitolo Cassano sembrava ormai legato al passato.

Invece è stato Fantantonio a compiere il primo passo senza fare questioni di soldi o di categoria. E annunciando di voler dare una mano in un momento difficile. A Gozzi la mano tesa di Cassano è piaciuta.

 

SFIDA E ora, dunque, ecco la nuova sfida. Fantantonio è annunciato felice, su di giri, caricatissimo. Ieri era a Padova a seguire la moglie Carolina Marcialis che gioca nel Rapallo di pallanuoto femminile ed è impegnata fino a oggi nel primo turno di Coppa Italia.

Ha commentato: «Sono super, super felice di riprendere ad allenarmi. Ringrazio Gozzi per l’opportunità che mi ha concesso. Vedremo giorno per giorno come va e poi prenderemo una decisione». Ma tutto lascia pensare che, alla fine, il contratto sarà firmato.

Lo staff tecnico dell’Entella lo seguirà da vicino. Probabile per lui nei primi giorni molta corsa e un po’ di pallone. E la partita? Questo non è dato ancora saperlo.

Mercoledì sera l’Entella ha in programma al Comunale un’amichevole con la Rivarolese, squadra del ponente genovese che milita in Eccellenza, ma fino a quando Cassano non avrà firmato il contratto non potrà scendere in campo. I tifosi quindi devono soltanto aspettare per vedere le sue magie. Domani in allenamento, poi magari in partita...