GdS - Inter-Verona, la moviola

10.11.2019 15:17 di Stefano Bentivogli Twitter:    Vedi letture
Fonte: Gazzetta dello Sport
© foto di DANIELE MASCOLO/PHOTOVIEWS
GdS - Inter-Verona, la moviola

●Al 18’ Handanovic esce e Zaccagni finisce a terra dopo un contatto col portiere nerazzurro. L’arbitro Valeri decreta un rigore, il contatto c’è, il Var non può che confermare la decisione del direttore di gara

●Al 42’ Lautaro Martinez entra col piede a martello e finisce anche sulla caviglia di Zaccagni, il giallo per l’argentino è inevitabile

●Al 44’ Vecino calcia in porta una palla pericolosissima, Silvestri recupera in maniera rocambolesca prima che varchi la linea e Empereur la butta fuori: nulla di fatto, l’arbitro conferma indicando il suo orologio che i sensori di porta non hanno segnalato il gol

●Al 49’ Barella in ritardo su Amrabat che salta rischia grosso, se ne accorge e chiede scusa, se la cava con un fallo