Rimane sempre altra l'incertezza sulla possibile ripartenza dei campionati. Dopo il rinvio delle finale europee, decise dall'Uefa, diverse rimangono le posizione dei club e della Figc in merito alla potenziale ripresa del campionato di serie A. Molte società della massima serie ritengono un errore giocare a luglio anche perchè si andrebbero a sovrapporre la stagione che termina e quella che va ad iniziare. Rimane più possibilista, invece, la posizione della Figc, che attraverso al voce del presidente Gravina, che non escluderebbe di giocare anche a luglio e agosto. La situazione, tuttavia, rimane ancora molto incerta. Cosi oggi la "Gazzetta dello Sport".

Sezione: Rassegna / Data: Gio 26 Marzo 2020 alle 14:00 / Fonte: La Gazzetta dello Sport
Autore: Enrico Brigi / Twitter: @enrico_brigi
Vedi letture
Print