Come racconta oggi il "Corriere di Verona" l'incontro di domenica con il Genoa rappresenta per Juric una partita davvero speciale. Il tecnico gialloblù, infatti, nella società del Grifone ha trascorso anni da giocatore e poi ha occupato anche la panchina. Sicuramente più fortunata per lui la prima esperienza rispetto a quella da mister, dove ha confezionato tre esoneri. Il mister scaligero, tuttavia, ammette di non cercare alcuna rivincita. Domenica non sarà il solo a vivere una partita speciale. Con lui altri ex come il suo vice Matteo Paro, il preparatore atletico Paolo Barbero e i giocatori Lazovic, Veloso e Gunter. Contro il Genoa, però, non ci sarà spazio per i sentimentalismi vista l'importanza della posta in palio.

Sezione: Rassegna / Data: Mer 8 Gennaio 2020 alle 12:00 / Fonte: Corriere di Verona
Autore: Enrico Brigi / Twitter: @enrico_brigi
Vedi letture
Print