CdV - "Hellas, pronto il terzo esame"

24.02.2019 09:00 di Anna Vuerich  articolo letto 251 volte
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com
CdV - "Hellas, pronto il terzo esame"

Il titolo del Corriere di Verona di oggi si riferisce ovviamente alla partita che il Verona dovrà giocare martedì sera contro il Lecce.
Sarà una sfida ardua, tra due squadre che (si spera) tireranno fuori gli attributi per giocare con un unico scopo: la vittoria.
Entrambe le formazioni hanno i loro motivi: il Verona ha bisogno di continuità, dopo due belle vittorie che hanno portato una ventata d'aria fresca negli spogliatoi di Peschiera; il Lecce deve rifarsi dalla dura sconfitta per 4-1 contro il Cittadella.
Come se non bastasse, Verona e Lecce sono una quinta e l'altra sesta nella classifica di campionato 2018/2019.

Il Corriere intanto comincia a discutere di formazioni: il turnover tra Di Carmine (che ha giocato a La Spezia) e Pazzini (dentro contro la Salernitana) è chiaro, quindi il primo dovrebbe rivedersi in campo martedì. Di Gaudio è stato centellinato venerdì, quindi dovrebbe essere una scelta sicura di Fabio Grosso.
Bisognerà forse fare a meno di Luca Marrone, che era già rimasto in tribuna contro la Salernitana a causa di una contrattura al polpaccio destro. C'è poi insicurezza a centrocampo: Empereur non potrà essere convocato a causa dell'espulsione di venerdì, e Kumbulla è uscito in anticipo dall'allenamento di ieri, quindi probabilmente non sarà disponibile per le scelte di Grosso.