CdV - Aglietti: "Per Di Carmine i gol al Foggia sono un nuovo inizio"

16.05.2019 14:30 di Stefano Bentivogli Twitter:    Vedi letture
Fonte: Corriere di Verona
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
CdV - Aglietti: "Per Di Carmine i gol al Foggia sono un nuovo inizio"

«Perlui quel che è accaduto con il Foggia deve essere un nuovo inizio», il commento del tecnico, che «massaggia» la mente di Di Carmine, facendo leva sulla sua, di esperienza a Verona da attaccante acclamato e, per un anno, incompreso e incomprensibile, prima di trasformarsi in pupillo del pubblico (nonché capitano del bellissimo Hellas che andò in A a passo di carica con Cesare Prandelli in panchina). Le vicende di Aglietti e Di Carmine non sono da sovrapporre, ma una lettura comune è legittima. Tutti e due si sono adattati a richieste tattiche che non quagliavano con le loro caratteristiche — l’Aglietti diretto da Gigi Cagni doveva fare l’esterno nel tridente, Di Carmine con Fabio Grosso non è mai decollato —, immalinconendosi alquanto con i risultati che non venivano. C’è sempre un’altra opportunità. Aglietti la sfruttò a meraviglia, per Di Carmine si vedrà.

 

L'articolo integrale è riportato nell'edizione odierna del Corriere di Verona.