Tuttosport: "Samp, niente calcoli. Verona, torna Kean"

 di Giorgia Segala  articolo letto 86 volte
Fonte: Tuttosport
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Tuttosport: "Samp, niente calcoli. Verona, torna Kean"

Marco Giampaolo e la Sampdoria pensano a un passo alla volta. «Bisogna vivere il presente, punto e basta. Senza stilare tabelle», taglia corto il tecnico doriano che guarda solo al match di oggi col Verona, a Marassi.

«Dobbiamo pensare a vincere non con le parole ma sul campo»,  chiosa Giampaolo, che non vuole fare calcoli sul pericolo giallo per i diffidati Torreira e Barreto, a rischio squalifica per il successivo scontro diretto per l’Europa col Milan: «Giocheranno gli undici che stanno meglio, poi quando le ammonizioni si sommeranno, scenderà in campo un altro».

Qualche novità in formazione, però, potrebbe esserci: occhio al possibile impiego dall’inizio di Verre proprio al posto di Barreto, mentre - vista la squalifica di Ramirez - potrebbe essere alla fine Caprari ad agire alle spalle di Zapata e Quagliarella, con Alvarez inizialmente in panchina. A proposito, Zapata pare recuperato dopo i malanni di stagione accusati in settimana. 

Di sicuro la gara di oggi non sarà scontata, al di là della differenza di punti in classifica: all’andata i gialloblù costrinsero la Samp al pareggio. «Il Verona è una squadra tecnica, veloce nelle ripartenze ed ha un buon palleggio», dice Giampaolo, che non si lascia ingannare dalle apparenze: «Il pronostico è a nostro favore ma devi avere personalità e convinzione per farlo rispettare».

 

QUI VERONA Il tecnico del Verona, Fabio Pecchia, torna a parlare dopo la contestazione seguita alla sconfitta interna con il Crotone. Carne al fuoco ce n'è parecchia e la gara odierna con la Samp passa quasi in secondo piano. 

Pecchia ci mette subito la faccia: «Contestate me, ma lasciate stare la mia squadra. E' giovane ed ha bisogno di entusiasmo. Per me sarebbe facile andarmene in questo momento ma mi piacciono le sfide e se riusciremo a salvarci, anche all'ultimo minuto dell'ultima giornata di campionato, sarà ancora più bello».

Per quel che riguarda la formazione, Pecchia dovrà rinunciare a Ferrari, alle prese con un problema fisico, e al suo posto, come esterno difensivo di destra, potrebbe giocare Heurtaux. In attacco, invece, rientra dopo la squalifica il giovane Kean, protagonista - con una doppietta - della vittoriosa trasferta a Firenze.