Il Mattino, Benevento: "Per Verona rosa quasi al completo"

Baroni ha concesso ai giocatori un giorno in più di riposo. Domani la ripresa degli allenamento a Paduli
 di Ilaria Lauria  articolo letto 146 volte
Fonte: Il Mattino
© foto di Insidefoto/Image Sport
Il Mattino, Benevento: "Per Verona rosa quasi al completo"

 

Un giorno in più di riposo. Lo ha concesso Marco Baroni ai suoi giocatori, facendo slittare di 24 ore l’appuntamento per ritrovarsi a Paduli a preparare la trasferta di Verona. Memore forse dell’importanza della posta in palio e delle due settimane di ritiro prolungato in quel di Roma lontano dalle famiglie, il tecnico ha scelto di regalare una giornata extra di relax ai giallorossi che riprenderanno ad allenarsi domani con una seduta mattutina e un’altra pomeridiana. Contestualmente, di comune accordo con la società, l’allenatore ha anche deciso che non si tornerà a Roma, ma che la fase di avvicinamento al match in programma lunedì sera al Bentegodi verrà espletata nel Sannio.

Ora non resta che capire se Ciciretti e Antei saranno in grado di riprendere aggregandosi al gruppo dei compagni o dovranno proseguire nel loro specifico programma di recupero. In casa giallorossa prevale un moderato ottimismo soprattutto per il primo, che dovrebbe aver ormai smaltito lo stiramento di cui era rimasto vittima nella settimana antecedente il derby col Napoli. La lesione al flessore della coscia destra rimediata dall’esterno romano non era, infatti, eccessivamente marcata, per cui si pensava ad una guarigione in tempi abbastanza rapidi. In ogni caso, se pure Ciciretti dovesse ricominciare a svolgere le sedute insieme al resto della truppa sin da domani risulterebbe difficile pensare ad un suo impiego dal primo minuto contro l’Hellas. Nel migliore dei casi, Ciciretti partirebbe dalla panchina.

Discorso più o meno analogo per Antei, anche lui alle prese con i muscoli flessori ma del ginocchio destro, che avevano subito un sovraccarico nel corso della partita contro il Napoli. Il difensore sta molto meglio e, così come Ciciretti, è rimasto nella capitale a seguire un personale protocollo di posizionamento muscolare condito da terapie. Rientreranno tutti e due in città entro stasera e domani dovrebbero essere a Paduli.