CdV: "Nodo Pazzini per l’Hellas"

Mercato, i club interessati si fermano davanti all’ingaggio. Boyé, il Toro se lo tiene
 di Camilla Dalloco  articolo letto 333 volte
Fonte: Corriere di Verona
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
CdV: "Nodo Pazzini per l’Hellas"

Giampaolo Pazzini, a causa del suo ingaggio, tiene distanti i pretendenti. Interessati erano il Torino e il Parma: il primo, però, ha bisogno di figure più giovani, mentre il secondo non può permettersi il giocatore per il suo alto stipendio.

«Se arriveranno situazioni per lui da tenere in considerazione, le prenderemo in considerazione, altrimenti sono sicuro che darà un contributo al nostro campionato. Mi rendo conto che un giocatore come lui aspiri ad avere un minutaggio maggiore, però questo nelle squadre come il Verona è difficile» ha detto il ds gialloblù Filippo Fusco. Se non arriveranno occasioni adatte, il Pazzo rimarrà all'Hellas.

Intanto, la cessione di Lucas Boyé è stata bloccata da Mazzari: l'argentino resterà al Torino. A Verona, però, è arrivato Ryder Matos, in prestito dall'Udinese fino a giugno 2018.