Pecchia: "Pessimo primo tempo, è necessaria un'inversione di rotta"

 di Giorgia Segala  articolo letto 447 volte
© foto di Federico Gaetano
Pecchia: "Pessimo primo tempo, è necessaria un'inversione di rotta"

Le dichiarazioni di Fabio Pecchia al termine di Pro Vercelli-Verona, finita 1-1:

“Un grande punto per com’è maturato, essendo arrivato allo scadere. Abbiamo giocato un brutto primo tempo, siamo andati sotto di un gol e poi è stato davvero difficile provare a trovare occasioni con dieci persone davanti alla porta.

Sono contento per la reazione e la voglia di crederci fino in fondo, ma se vogliamo raggiungerei il nostro obiettivo, dobbiamo assolutamente cambiare marcia.

Veniamo da un pareggio in casa dove avevamo creato l’impossibile, senza però riuscire a far entrare il pallone in rete. Oggi invece abbiamo creato poco, più passava il poco e più aumentavano il nervosismo e la mancanza di sicurezza e lucidità.

Entriamo sempre in campo per cercare il gol il prima possibile, visto che poi si possono aprire gli spazi. Per la partita di oggi però ci sono poche scusanti, abbiamo giocato un pessimo primo tempo ed è necessaria un’inversione di rotta, considerando che troveremo sempre più difficoltà man mano che si andrà avanti col campionato.

La SPAL? Sta facendo grandissime cose, faccio i miei complimenti alla squadra e a Semplici.

Noi non abbiamo paura, dobbiamo continuare a lavorare e cercare di fare meglio per trovare quanto prima il gol: nelle ultime gare abbiamo creato tanto, non riuscendo però a finalizzare. Il campionato è ancora aperto, possiamo ancora dire la nostra.