La Lega Calcio Serie A ha chiesto al Governo la possibilità di disputare a porte chiuse gli incontri in programma nei territori indicati a rischio coronavirus. Questo per evitare problemi nella gestione dei calendari anche alla luce dei prossimi campionati europei. A riportarlo è l'Ansa. 

Sezione: Primo Piano / Data: Lun 24 Febbraio 2020 alle 16:30 / Fonte: ansa.it
Autore: Enrico Brigi / Twitter: @enrico_brigi
Vedi letture
Print