Bruno Zuculini: "Quattro anni in gialloblù sono una scelta importante"

 di Anna Vuerich  articolo letto 216 volte
Fonte: www.hellasverona.it
© foto di Federico Gaetano
Bruno Zuculini: "Quattro anni in gialloblù sono una scelta importante"

Il centrocampista gialloblù Bruno Zuculini si è presentato a tutto l'Hellas Verona e ai suoi tifosi in una conferenza stampa tenutasi questo pomeriggio a Mezzano di Primiero.

"Al Verona sono arrivato a gennaio e ho trovato una squadra forte, e volevo aiutarla a tornare in Serie A", ha detto Zuculini. "Ci siamo riusciti e così ho chiamato il mio procuratore per dirgli che volevo restare qui, per continuare in A con questa maglia.
Voglio ringraziare tutti, dal presidente al direttore sportivo al mister.

 In Inghilterra ho imparato moltissimo, è un grande club ed è stato un piacere farne parte, ma ora voglio restare qui più a lungo possibile. Verona piace moltissimo a me e alla mia famiglia. Ho preferito pensatare più alla mia carriera sportiva che al guadagno: quattro anni in gialloblù sono una scelta importante.

Il nostro primo obiettivo è la salvezza: abbiamo uno spogliatoio forte e se continuiamo così possiamo fare un buon campionato.
Si sta formando un bel gruppo: Verde, Cassano e Cerci sono grandi calciatori. Dovremo essere uniti e compatti. Al campionato manca ancora tanto tempo, ma tutti siamo coscienti di quello che dobbiamo fare.
Giocare per dei tifosi caldi come quelli di Verona è un piacere, l'ambiente è fondamentale per fare una buona stagione.

Io sono una persona che cura molto l'alimentazione e che cerca di dare sempre il massimo in allenamento perché significa tutto per la partita. Ho tanta voglia di imparare e voglio diventare un calciatore completo.
In campo mi piace giocare dietro alla palla, correre, dare una mano alla difesa.
Parlo ogni giorno con mio fratello: sta molto meglio, speriamo recuperi entro qualche mese. In campo siamo "solo" due compagni che vogliono fare grande il Verona"
.