Bologna-Verona 2-0, Verdi e Nagy fanno affondare i gialloblù

15.04.2018 17:00 di Giorgia Segala  articolo letto 1398 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Bologna-Verona 2-0, Verdi e Nagy fanno affondare i gialloblù

Il Verona colleziona l'ennesima sconfitta stagionale (21a in 32 giornate), affrontando in maniera a dir poco leggera il primo tempo, che si è concluso coi padroni di casa in vantaggio grazie ad un gol su punizione di Verdi. Nella ripresa gli scaligeri trovano più coraggio e tentano più spesso la conclusione, senza tuttavia trovare la via del gol. Allo scadere Nagy beffa tutti e raddoppia il vantaggio bolognese.

 

49'st FINISCE QUI AL DALL'ARA!

49'st GOL DEL BOLOGNA! Destro calcia dritto su Nicolas, il pallone finisce sui piedi di Nagy che a pochi passi dalla porta non sbaglia e raddoppia per i padroni di casa

48'st Angolo per il Verona, Felicioli dalla bandierina: salta Caracciolo, Verdi però allontana

45'st Assegnati quattro minuti di recupero dal direttore di gara

45'st Ancora Verona che ci prova, Petkovic però perde malamente il pallone in area e permette al Bologna di allontanare il pericolo

43'st OCCASIONE VERONA! Lee carica il destro dal limite e Mirante riesce però a respingere la conclusione. Primo tiro nello specchio della porta per i gialloblù

39'st SOSTITUZIONE BOLOGNA: fuori Palacio, al suo posto entra Di Francesco

38'st SOSTITUZIONE VERONA: dentro Matos al posto di Fossati

38'st Ammonito Palacio per fallo tecnico su Nicolas

37'st Verdi dalla bandierina, Nicolas blocca il pallone e cerca di far ripartire immediatamente la squadra

36'st PERICOLO BOLOGNA! Su rimpallo errato di Vukovic, il Bologna recupera e va alla conclusione: un Nicolas in gran forma devia in calcio d'angolo

33'st Riprende il gioco e c'è subito Lee a mettersi in mostra: parte a tutta velocità, crossa in mezzo ma non trova alcun compagno all'interno dell'area

32'st Gioco fermo da un paio di minuti a causa di Fossati, dolorante per un brutto colpo rimediato alla spalla 

30'st SOSTITUZIONE BOLOGNA: fuori Poli, al suo posto Nagy

29'st Angolo per il Verona, Fossati dalla bandierina: Caracciolo salta per prenderla di testa ma la palla carambola sui difensori rossoblù, i quali riescono a spazzare via

28'st Fares si libera di diversi avversari e conquista il fondo da cui crossa verso l'area, il direttore di gara però interrompe l'azione per posizione di fuorigioco

25'st Palacio si rende pericoloso nell'area gialloblù, mancando però poi lo specchio della porta

23'st SOSTITUZIONE VERONA: esce Romulo, al suo posto entra Lee

21'st Petkovic ci prova su assist di Fossati ma De Maio allontana dalla propria area

18'st Ammonito Crisetig per un fallo ai danni di Fares

16'st CHE RISCHIO! Romulo sbaglia completamente un passaggio nella propria metà campo, regalando un pallone invitantissimo a Dzemaili che fortunatamente cicca la conclusione

15'st SOSTITUZIONE VERONA: esce Cerci, al suo posto entra l'ex rossoblù Petkovic. Il 10 gialloblù non prende affatto bene il cambio, chiedendo spiegazioni al proprio tecnico

13'st SOSTITUZIONE BOLOGNA: fuori Pulgar, al suo posto Crisetig

10'st Verdi prova a sorprendere Nicolas dalla distanza ma calibra male il tiro, che finisce fuori dallo specchio della porta

9'st Angolo per il Verona, Fossati dalla bandierina. Dzemaili allontana di testa, il Verona riesce a recuperare ma preferisce ripartire dai piedi di Nicolas

7'st OCCASIONE VERONA! Romulo si ritrova col pallone tra i piedi in area grazie ad un buon cross di Aarons, il capitano gialloblù però spreca incredibilmente l'occasione calciando alto

6'st Cerci ci prova di nuovo crossando in mezzo all'area, Helander respinge

4'st Palacio serve Destro in area, quest'ultimo decide generosamente di tagliare in favore di un compagno ma non trova nessuno

3'st Cerci ci prova dalla distanza caricando il sinistro, la conclusione però finisce di parecchio fuori dallo specchio della porta

2'st Angolo per il Verona, Valoti dalla bandierina: il Bologna spazza via

1'st Donadoni e Pecchia decidono di affidarsi ancora ai rispettivi 11 di partenza (nonostante si siano scaldati Petkovic e Souprayen per la panchina gialloblù)

1'st RIPRENDE LA GARA A BOLOGNA!

 

Il Verona ci ha provato timidamente in un paio di occasioni, ma è stato il Bologna a fare la partita in questi primi 45'. Giusto il vantaggio per i padroni di casa, siglato su punizione da Simone Verdi al 30'.

46' FINISCE QUI IL PRIMO TEMPO AL DALL'ARA!

45' Assegnato un minuto di reucpero dal direttore di gara

44' OCCASIONE BOLOGNA! Pulgar dalla distanza ci prova con una conclusione potente, Nicolas riesce ad arrivarci proprio sotto al sette: angolo per il Bologna. Verdi dalla bandierina, il Verona respinge

42' Dzemaili raccoglie dal fondo, crossa in mezzo e Palacio prende in pieno il palo. Poco dopo però arriva il fischio del direttore di gara, che ha colto in posizione di fuorigioco proprio Dzemaili

38' Felicioli tenta di rilanciare in avanti il Verona ma per farlo ferma fallosamente Poli

36' Dzemaili cerca di lanciare in avanti il Bologna, con Palacio e Masina che però non ci arrivano

32' Reazione gialloblù con Cerci che arriva fino in fondo e manda però la conclusione sull'esterno della rete

30' GOL DEL BOLOGNA! Su punizione, Simone Verdi alza perfettamente il pallone che va ad infilarsi in rete superando Nicolas, che forse poteva fare qualcosa di più. Verdi non segnava in casa da ben cinque mesi

29' Il Bologna ci prova a tutta velocità, Fares ferma Verdi nei pressi della lunetta in maniera estremamente rischiosa: punizione per i felsinei

28' Cerci riprova a lanciare in avanti il Verona, la retroguardia rossoblù però anticipa Valoti e recupera palla

27' Aarons prova a sfondare ma Mbaye gli mette i bastoni fra le ruote in maniera efficace, permettendo la rimessa dal fondo

19' Ammonito Pulgar per un fallo su Aarons, che si stava fiondando pericolosamente verso la porta di Mirante

17' Pulgar ci prova con un tiro violento dalla distanza, il quale però finisce di molto sopra alla traversa

16' Ammonito Caracciolo per un fallo su Destro: il difensore era diffidato, pertanto salterà il prossimo impegno di campionato contro il Sassuolo

13' OCCASIONE BOLOGNA! A tutta velocità Palacio serve Dzemaili che carica il tiro, Nicolas para e devia in calcio d'angolo, su cui Fossati successivamente respinge di testa

11' Masina tenta la conclusione con un diagonale potente che finisce di poco fuori dalla porta di Nicolas

10' Il Bologna sembra avere il pallino del gioco, coi gialloblù che subiscono

7' Padroni di casa che ci provano in avanti, Nicolas esce e respinge

6' Pulgar va alla conclusione col destro, ma il pallone finisce alto sopra la traversa

2' Scontro di gioco tra Di Maio e Fares, entrambi finiscono a terra doloranti ed è necessario l'ingresso in campo dei rispettivi staff medici

1' La gara comincia con Fares che occupa la posizione di centravanti per i gialloblù, coadiuvato da Cerci ed Aarons

1' PARTITI!

 

E' tutto pronto allo stadio Dall'Ara per Bologna-Hellas Verona, trentaduesimo turno di Serie A. Dirige la partita il signor Rosario Abisso della sezione AIA di Palermo.

 

Per provare a dare continuità alla vittoria interna contro il Cagliari dell'ultimo turno, Fabio Pecchia decide di ricorrere ad un 4-3-3 col tridente formato da Cerci, Aarons e Felicioli, che riesce a conquistare un altro gettone da titolare prima del termine di questa stagione. I gialloblù si trovano costretti a fare a meno di Bianchetti, Buchel e Verde, non convocati per motivi di salute: i tre si aggiungono alla lista degli indisponibili che include anche Boldor, Kean e Calvano. Il Verona dovrà stare attento anche ai diffidati, che sono ben cinque, di cui quattro convocati per la partita odierna: sono infatti a rischio squalifica Buchel, Caracciolo, Fares, Ferrari e Petkovic.

Per quanto riguarda il Bologna, Donadoni deve rinunciare a Donsah e Torosidis: quest'ultimo in settimana si è procurato una lesione ai flessori della coscia sinistra. Per quanto riguarda il capitolo diffidati, i felsinei ne hanno due di giocatori a rischio: Helander e Di Francesco.

 

BOLOGNA (4-3-1-2): Mirante; Mbaye, De Maio, Helander, Masina; Poli, Pulgar, Dzemaili; Verdi; Destro, Palacio.
A disposizione: Da Costa, Ravaglia, Nagy, Gonzalez, Krafth, Orsolini, Crisetig, Di Francesco, Avenatti, Falletti, Romagnoli, Keita. All.: Donadoni.

HELLAS VERONA (4-3-3): Nicolas; Ferrari, Caracciolo, Vukovic, Fares; Romulo, Fossati, Valoti; Cerci, Aarons, Felicioli.
A disposizione: Silvestri, Coppola, Laner, Zuculini, Lee, Tupta, Matos, Bearzotti, Souprayen, Petkovic, Danzi, Heurtaux.
All.: Pecchia.

 

Arbitro: Abisso (Palermo).
Assistenti: Giallatini (Roma 2) e Fiorio (Salerno).
Quarto ufficiale: Di Paolo (Avezzano).
VAR: Guida (Torre Annunziata).
Assistente VAR: Costanzo (Orvieto).