Verona-Olimpija Ljubljiana: 1-2, a segno Verre

06.09.2019 20:00 di Ilaria Lauria   Vedi letture
Fonte: hellasverona.it
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Verona-Olimpija Ljubljiana: 1-2, a segno Verre

Termina 2-1 per l'Olimpija Ljubljiana il test match nella settimana di sosta per i gialloblù: nel primo tempo la apre Verre, al quarto minuto, al termine di una splendida combinazione. Sempre nella prima frazione la ribaltano gli sloveni, prima con un'azione individuale di Javic e poi con una botta ravvicinata di Boakye. Nella ripresa non si contano le occasioni per i gialloblù, già nel primo tempo molto pericolosi con Zaccagni, Gunter (palo) e Stepinski, al quale è stato anche annullato un gol alla primissima in maglia gialloblù. Nella ripresa molto pericoloso lo stesso Stepinski, oltre ad un altro legno colpito da Verre e dal subentrato Pazzini, su calcio di rigore ben procurato dallo stesso Pazzini assieme al Primavera Amayah. Domani pomeriggio alle 15 riprenderanno gli allenamenti dell'Hellas in direzione Milan, a Peschiera e a porte aperte.

HELLAS VERONA-OLIMPIJA LJUBLJANA 1-2
Marcatori: 4' pt Verre, 17' pt Javic, 36' pt Boackye.

HELLAS VERONA: Berardi, Gunter (dal 5' st Faraoni), Dawidowicz, Bocchetti, Vitale, Henderson (dal 10' st Lucas), Pessina, Zaccagni (dal 1' st Pazzini), Empereur, Verre, Stepinski (dal 30' st Yeboah).
A disposizione: Silvestri, Aznar, Agbugui, Costa, Jemal, Brandi.
All.: Juric.

OLIMPIJA LJUBLJANA: Orbanic, Boackye (dal 1' st Knezevic), Sme, Bagnacu, Jurcevic, Tomic (dal 1' st Andreajatic), Putineanin, Javic, Cekici, Menalo (dal 41' st Alic), Vukusic.
A disposizione: Ribic, Gaster, Lupeta, Kresar, Rok.
All.: Hadzic.

Arbitro: Daniele Chiffi (sez. AIA Padova).
Assistenti: Enrico Caliari (sez. AIA Legnago), Giovanni Baccini (sez. AIA Conegliano).

NOTE. Ammoniti: Cekici, Bagnacu.