Nella giornata di oggi è arrivato un comunicato con il quale l'Uefa non si è sbilanciato sulla possibile ripartenza del mondo del calcio giocato. Secondo il massimo organismo calcistico europeo, infatti, è ancora troppo presto per determinare una data in nella quale ripartire. Il rapporto con l'Organizzazione Mondiale della Sanità e con le autorità locali rimane costante per cercare di monitorare da vicino il continuo evolversi della situazione. L'Uefa, comunque, non ha escluso scelte difficili, in base a una linea che mette al primo posto la salute. Lo riporta oggi il sito tuttomercatoweb.

Sezione: News / Data: Ven 20 Marzo 2020 alle 19:00 / Fonte: tuttomercatoweb
Autore: Enrico Brigi / Twitter: @enrico_brigi
Vedi letture
Print