L'Antistadio del Verona: fatto e da fare

 di Lorenzo Salvadori  articolo letto 114 volte
Fonte: L'Arena
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
L'Antistadio del Verona: fatto e da fare

Grandissimo entusiasmo per l'Antistadio Guido Tavellin, nuova casa del settore giovanile dell'Hellas Verona. I lavori di risistemazione dell'impianto non sono però terminati: in programma ci sono spogliatoi, una sala antidoping e un ufficio, oltre a una area intervista che verrà coperta. Intanto sul nuovo campo in erba artificiale hanno iniziato ad allenarsi i pulcini del 2007, gli under16 e gli under17.

Sugli altri lavori di ristrutturazione ha parlato anche Barresi: luci a LED, tribune coperte fino a 300 spettatori e la speranza di vedere presto la prima squadra del Verona allenarsi lì, al fianco del Bentegodi, dove invece giocherà sicuramente la Primavera.