Silvestri salva la baracca e ipnotizza Pellissier dal dischetto.

29.11.2017 22:00 di Lorenzo Fabiano  articolo letto 829 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Silvestri salva la baracca e ipnotizza Pellissier dal dischetto.

SILVESTRI 7,5- Battezza il debutto tra i pali del Verona con una prestazione super. Salva il risultato su Inglese e ipnotizza Pellissier dal dischetto. Guardiano

BEARZOTTI 7- Prestazione convincente. Ha fisicità e polmoni, ma in campo mette pure qualità. Il Verona può contare su di lui. Prezioso

HEURTAUX 6,5 - Qualche brivido nelle chiusure, ma quando il pallone spiove in area è il torrione che spunta dai bastioni della retroguardia di Pecchia. 

SOUPRAYEN 5,5 - Distratto in occasione del gol; la volpe Pellissier gliela fa pagare cara. Si riprende alla distanza concedendo poco nulla. 

FELICIOLI 5,5 - Al debutto, è anche lui da rivedere nel posizionamento sulle chiusure. Uscito dolorante, preoccupa il suo infortunio.

dal 28' st VERDE 7- Offre brio e qualità in un momento difficile della partita. Sicuro dal dischetto. Fosforo

ROMULO 7- Sempre propositivo, spinge dal primo all’ultimo minuto. Le sorti del Verona sono imprescindibili dalle sue lune. Festeggia la centesima partita con la maglia del Verona nel migliore dei modi. 

FOSSATI 6 - Così così, La sufficienza se la guadagna con il cucchiaio che beffa Seculin dal dischetto. Premiata la spavalderia. Sana incoscenza

ZUCULINI B 7 - Solito guerriero in mezzo al campo. Limita la foga negli interventi e distribuisce palloni in uscita. Segna il rigore che spedisce il Verona a San Siro. Aiace

FARES 7- il migliore per almeno un’ora. Corre, segna, difende, attacca. E’ ovunque. Motore inesauribile. Cala inevitabilmente alla distanza. Il maratoneta

LEE 6 - scalpitasi  fa vedere e si propone. Peccato la rapidità e la velocità vadano spesso a scapito della lucidità. Un po' fumoso, ma può solo crescere. Speedy

dal 45' st CALVANO  sv

BESSA  5,5 - Non è ancora il Bessa di cui il Verona ha bisogno.  L’infortunio ne ha frenato il rendimento. Lo aspettiamo. E’ uno degli uomini chiamati a fare la differenza. Speriamo la faccia in fretta

dal 1' pts TUPTA 6,5 -  Prova di personalità. Le prende e le dà sul campo di battaglia. Freddo dal dischetto

PECCHIA 7- Non sbaglia una mossa. La squadra è con lui. Il turnover funziona e lui si prende una bella soddisfazione regalando ai tifosi la gioia di una visita  a San Siro