L'Arena, Primavera: "Bianchetti e Kumbulla in campo"

08.12.2018 15:30 di Anna Vuerich  articolo letto 59 volte
Fonte: L'Arena
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
L'Arena, Primavera: "Bianchetti e Kumbulla in campo"

Attenzione, pericolo in vista. La Primavera del Verona non deve sottovalutare la Salernitana che affronta oggi alle ore 12 all'antistadio "Guido Tavellin", nè tantomeno prendere la partita sottogamba sbagliando l'approccio al match, perché i campani, anche se ultimi in classifica, si presentano a Verona con il morale alle stelle e pieni di entusiasmo per aver battuto otto giorni fa per tre a zero l'ex capolista Spal.
Il Verona non vince da più di due mesi. Un lasso di tempo troppo lungo per una squadra che è partita con l'obiettivo di risalire di categoria. Proprio per non perdere ancora terreno, Galazzini e compagni non possono più sbagliare, ma sono obbligati a ripartire in fretta per rimanere ancorati alla zona playoff.
Le complicazioni certamente non mancheranno, perché la Salernitana, malgrado la classifica deficitaria, può mettere in difficoltà qualsiasi avversario (Spal docet).
Un match quindi da prendere con le pinze, con la massima cautela e soprattutto senza frenesia. Un incontro che arriva prima della sosta invernale (il campionato riprenderà il 19 gennaio dell'anno prossimo) e che i gialloblù devono tentare il tutto e per tutto per vincere sia per riscattare gli ultimi due insuccessi interni (Spal e Parma) sia per chiudere in bellezza il girone di andata.
Questa la probabile formazione che manderà in campo mister Porta: Chiesa, Galazzini, Bernardinello, Bianchetti, Kumbulla, Sinior, Amayah, Felippe, Sane, Saveljevs, Caon.