TMW: situazioni e probabili formazioni di Verona-Crotone

10.02.2019 10:00 di Anna Vuerich  articolo letto 193 volte
Fonte: www.tuttomercatoweb.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
TMW: situazioni e probabili formazioni di Verona-Crotone

QUI VERONA -Contro il Crotone è obbligatorio vincere”. Non sono le parole di Fabio Grosso, ma di Maurizio Setti, presidente degli scaligeri. Un messaggio forte e chiaro per la squadra e per l'allenatore che non rischia il posto, ma deve tirarsi fuori da una situazione che potrebbe essere pericolosa. Tra i pali ci sarà Silvestri mentre il quartetto difensivo sarà composto da Faraoni e Vitale sulle fasce e la coppia Marrone-Bianchetti in mezzo. Mediana a tre con Colombatto in regia mentre Gustafson e Zaccagni dovrebbero agire ai suoi fianchi. In avanti spazio al tridente con Di Gaudio confermato, così come Di Carmine che dovrebbe spuntarla ancora su Pazzini. La novità in attacco potrebbe essere rappresentata da Matos, autore del gol del pareggio contro il Carpi e pronto a prendersi il posto da titolare relegando in panchina Lee.

QUI CROTONE – Qualche problema in più, invece, per Giovanni Stroppa, tecnico del Crotone che, oltre agli indisponibili Nalini e Tripicchio, deve rinunciare anche a Simy, fermato all'ultimo da una sindrome influenzale che lo terrà fuori dal match contro il Verona. “Abbiamo le qualità per controllare il pallino del gioco” ha tuonato però l'allenatore dei calabresi che tra i pali si affiderà come al solito a Cordaz protetto da una linea a tre formata da Vaisanen, Spolli e Golemic. Centrocampo folto quello che schiererà il Crotone con Sampirisi e Firenze sugli esterni e Barberis, Benali e Rodhen, favorito nel ballottaggio con Zanellato, in mezzo. In avanti Pettinari sembra essere sicuro del posto mentre per affiancarlo se la giocano Mraz e Machach.

LE PROBABILI FORMAZIONI

HELLAS VERONA (4-3-3): Silvestri; Faraoni, Bianchetti, Marrone, L. Vitale; Gustafson, Colombatto, Zaccagni; Matos, Di Carmine, Di Gaudio. A disp: Berardi, Ferrari, Balkovic, Dawidowicz, Empereur, Laribi, Danzi, Henderson, Tupta, Pazzini, Lee. Allenatore: Fabio Grosso

CROTONE (3-5-2): Cordaz, Vaisanen, Spolli, Golemic; Firenze, Rodhen, Barberis, Benali, Sampirisi; Mraz, Pettinari. A disp: Festa, Figliuzzi, Curado, Marchizza, Cuomo, Tripaldelli, Gomelt, Milic, Kargbo, Molina, Valietti. Machac. Allenatore: Giovanni Stroppa.