TMW - Le pagelle del Verona. Colombatto letale, Di Carmine match winner

12.05.2019 08:00 di Anna Vuerich   Vedi letture
Fonte: www.tuttomercatoweb.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
TMW - Le pagelle del Verona. Colombatto letale, Di Carmine match winner

Al termine di Verona-Foggia, TuttoMercatoWeb ha pubblicato le pagelle relative alla prestazione dei gialloblù, usciti vittoriosi dal Bentegodi dopo la doppietta di Di Carmine.

Silvestri 6 - Qualche intervento un po' spericolato, ma nel complesso è attento ed efficace.

Almici 5,5 - Amministra bene per buona parte della gara, ma cade nell'errore di commettere il secondo fallo da ammonizione in un momento cruciale per l'Hellas.

Dawidowicz 5,5 - Iemmello è un attaccante d'esperienza, capace di punire ogni errore degli avversari, ed è ciò che succede in occasione dell'1-0 quando sfrutta il buco difensivo e si presenta a tu per tu con Silvestri. Per il resto una prestazione combattiva.

Empereur 6 - Tiene bene la posizione e spesso riesce a disturbare quanto basta le sfuriate di Galano. Solido.

Vitale 6,5 - Si mette in evidenza in fase offensiva andando spesso in profondità o sul fondo per servire cross ai compagni. Propositivo.

Zaccagni 6,5 - Moto perpetuo, fa sentire la sua presenza sulla fascia, e si dimostra efficace anche quando si tratta di andare in copertura.

Gustafson 6 - Dopo un primo tempo piuttosto anonimo, Aglietti lo sprona a dare più dinamicità. Nella ripresa fa sentire di più la propria presenza.

Henderson 6 - Parte forte, anche con un pizzico di nervosismo di troppo, poi progressivamente va a rallentare i ritmi. Nella ripresa però è lui a costruire l'azione che vale il pareggio di Di Carmine. Dal 33' s.t.: Colombatto 6,5 - Nel giro di nemmeno due minuti dal suo ingresso costringe Martinelli al fallo da rigore. Letale.

Matos 6 - Generoso ma poco preciso, si mette al servizio dei compagni nel tentativo di creare occasioni da gol ma, soprattutto nel primo tempo, la difesa del Foggia si dimostra molto attenta. Dal 24' s.t.: Lee 6 - Non entra subito in partita, nel finale però è sua una delle ultime azioni pericolose di marca veronese.

Laribi 7 - Nel primo tempo regge l'intero attacco gialloblu, andando anche vicinissimo al gol che Leali scongiura solo con l'aiuto del palo. E' il jolly del reparto, agisce sia come rifinitore, sia prendendo l'iniziativa personalmente con diversi tiri dalla distanza, ma ha poca fortuna. Dal 39' s.t.: Bianchetti n.g. - Entra nel finale per tamponare l'assenza di Almici.

Di Carmine 7,5 - Trova in Billong un avversario molto difficile che lo costringe a duelli fisici piuttosto ruvidi, ma è nella ripresa che sale in cattedra con un tiro pregevole che vale l'1-1, ed una freddezza impareggiabile dal dischetto. Match winner