L'Arena: Ragusa, da avversario temibile a deludente risorsa

01.12.2018 17:00 di Anna Vuerich  articolo letto 95 volte
Fonte: L'Arena
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
L'Arena: Ragusa, da avversario temibile a deludente risorsa

Se c'è stato nella storia recente un giocatore che ha sempre fatto del male da avversario al Verona negli ultimi anni, questo è stato proprio Antonino Ragusa. In C, in B e perfino in Serie A. Un grande esterno che non può già aver dato tutto a soli 28 anni. Con Salernitana, Reggina e Pescara le sue annate migliori, che lo hanno visto arrivare anche a 9 gol in campionato.
Poi, negli ultimi 2 anni, l'esperienza in Serie A con la maglia del Sassuolo: 55 presenze e solo 4 gol, ma stiamo parlando di un torneo che è anni luce lontano da quello cadetto. Insomma, lui al Sassuolo ha visto anche l'Europa League.
Che incida il fatto che ha messo insieme finora soltanto 7 presenze? Perché dobbiamo vedere ancora il miglior Ragusa? E sì che sulla schiena ha il 9 di Luppi. Riuscirà a fare cinque o sei gol da qui alla fine del torneo?