Fusco sulle polemiche del Var: "È un sistema positivo e di aiuto per la rosa arbitrale"

 di Ilaria Lauria  articolo letto 131 volte
Fonte: tuttomercatoweb.com
Fusco sulle polemiche del Var: "È un sistema positivo e di aiuto per la rosa arbitrale"

Da Torino non sono mancate le polemiche. Come è stato vissuto, da parte vostra, il finale di gara contro i granata e che pensa in generale della VAR? 
"Non ho mai commentato episodi di questo tipo. La VAR è una cosa positiva ed è un aiuto, importante , per il nostro calcio. Figuriamoci: secondo alcuni alla prima di campionato sul primo gol del Napoli c'era un fallo su Nicolas ma non abbiamo creato una questione perché la VAR crea serenità e non bisogna rimarcare eventuali errori. È da questo punto di vista c'è il vero passo avanti, ci si sente tutti più tutelati. Oggi leggevo Rosetti, condivido in toto: con la Var non si riducono a zero gli errori ma gli episodi importanti possono essere risolti. Tutti sanno che ci può essere un intervento suppletivo che aiuta l'arbitro negli episodi decisivi e tanto basta per farci sentire un po' più sereni e per cercare di avere un approccio psicologico migliore verso gli arbitri e verdi eventuali errori ". 

Da un 'caso', o presunto tale, all'altro. Ci spiega che aria tira tra Pecchia e Pazzini? 
"Non c'è nessuna una questione aperta. Pazzini è stato il capocannoniere della B, ha un contratto lungo col Verona. In A , ovviamente, il gap si riduce, e Pazzini che in B ha fatto la differenza, qui la può fare , magari, in un modo diverso ma nessuno meglio di Pecchia conosce il giocatore, lui lo ha fatto rendere al massimo lo scorso campionato ed ovviamente oltre alle grandi qualità del calciatore c'è anche merito del mister, tutti noi ci fidiamo delle scelte dell'allenatore ed il rendimento di Pazzini dello scorso anno lo conferma. Credo che non ci sia niente da risolvere".