Attacco spuntato: a gennaio c'è bisogno di rinforzi

 di Stefano Bentivogli Twitter:   articolo letto 531 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Attacco spuntato: a gennaio c'è bisogno di rinforzi

Non solo la Var, il Verona contro il Genoa è uscito sconfitto in modo determinante per la decisione dal direttore di gara, ma anche per i limiti che ha mostrato la squadra soprattutto in attacco. Erroraccio dell'arbitro che ha influito parecchio sulla sconfitta dell'Hellas, ma anche la poca incisività della squadra di Pecchia negli ultimi metri. Mancava Pazzini, come alternative il mister gialloblu ha mandato in campo giovani promesse ancora tutte da scoprire. Il Verona ha pagato a caro prezzo la panchina troppo corta. Nonostante la buona prova e l'impegno profuso dalla squadra e anche dagli attaccanti, li davanti manca qualcosa. Senza segnare non si va da nessuna parte con le porte della B che rischierebbero di spalancarsi per l'Hellas.

Ecco perchè il mercato di gennaio sarà determinante anche in tal senso. Serve un vice Pazzini, un giocatore di categoria e non un altra promessa. Il Verona già ce l'ha e fa bene a puntarci, ma la classifica piange e il Verona non può permettersi più passi falsi. A gennaio ci si arriverà con quest'organico e la squadra, già dalla sfida contro la Spal, dovrà subito dare segni di ripresa. Durante la sosta però il Verona dovrà per forza tornare sul mercato. In attacco serve maggiore peso specifico, qualcuno che la butti dentro e che abbia esperienza in tal senso. In gioco c'è la salvezza dell'Hellas.