Fabio Grosso era stato esonerato da Maurizio Setti poco prima della conclusione del campionato 2018/2019, ma il contratto non è terminato con la fine delle partite di Serie B: esiste infatti un filo che lega Grosso al Verona fino al 30 giugno 2020.
La società gialloblù ha già trovato il nuovo allenatore per la prossima stagione e quindi vuole risolvere il prima possibile la situazione con l'ex campione mondiale di Berlino 2006.
Lui stesso ha in mente altri progetti: il Frosinone infatti è in cerca di un allenatore e i due nomi più papabili sono quelli di Fabio Grosso e Alessandro Nesta. Liberarsi dalle catene gialloblù è quindi fondamentale per l'ex guida della panchina scaligera, tanto quanto lo è per Setti chiudere un capitolo dispendioso per focalizzarsi poi sulla costruzione della nuova squadra.

Sezione: Ex gialloblù / Data: Dom 16 Giugno 2019 alle 12:00
Autore: Anna Vuerich
Vedi letture
Print