Mondiali: l'ex Rebic contribuisce alla vittoria della sua Croazia

08.07.2018 10:30 di Anna Vuerich  articolo letto 204 volte
© foto di Imago/Image Sport
Mondiali: l'ex Rebic contribuisce alla vittoria della sua Croazia

Russia-Croazia finisce 5-6 ai calci di rigore. Una partita lunga, sudata, ricca di colpi di scena e azioni da mondiali, proprio come ci si aspettava.
Nella formazione croata, c'è anche una goccia di sangue gialloblù: Rebic infatti è un ex giocatore scaligero. L'attaccante ha giocato tutta la partita, ma si merita un 5 secondo le pagelle della Gazzetta dello Sport: "Che resti in campo per 120 minuti è abbastanza singolare. Si spegne dopo una buona partenza".
TuttoSport opta invece per un 6.5: "Inizia molto bene, alla distanza si perde, ma resta concentrato".