L'ex della settimana: Valon Behrami

 di Anna Vuerich  articolo letto 352 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
L'ex della settimana: Valon Behrami

Il giocatore: Valon Behrami è un calciatore svizzero classe 1985 attualmente inserito nella rosa del Watford e della sua Nazionale. Il suo ruolo principale è quello di mediano, ma può giocare anche sulla fascia destra, sia come centrocampista sia come terzino.

I suoi numeri al Verona: dopo aver iniziato la carriera nel Lugano ed essersi distinto come giovane dalle grandi capacità, si fa conoscere in Italia nella stagione 2003-2004 come giocatore del Genoa, per poi trasferirsi all’Hellas Verona l’anno successivo.
Con la squadra scaligera colleziona 33 presenze e riesce a mettersi in luce anche grazie ai 3 gol segnati nel corso del campionato. Viene così chiamato a giocare dalla Lazio, con la quale rimane fino al 2008.

Perché “ex della settimana”: sabato 15 si è giocata Watford-Swansea, finita 1-0 per i padroni di casa grazie al gol di Etienne Capoue.
Bahrami è entrato in campo solo all’89’ per sostituire Cleverley, ma finalmente ha potuto riprendere confidenza con il pallone dopo alcuni problemi fisici che l’avevano tenuto lontano dai campi.
Nella prima parte del campionato, Behrami è stato un uomo chiave per il gioco di mister Mazzarri, tanto che nell’ultimo periodo hanno cominciato a girare voci in merito ad un suo possibile trasferimento al Sion.
Il calciatore svizzero sembra interessato a rientrare in patria dopo molti anni all’estero, ma non c’è ancora stato un contatto diretto con il club.