L'ex della settimana: Matteo Abbate

 di Anna Vuerich  articolo letto 330 volte
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
L'ex della settimana: Matteo Abbate

Il giocatore: Matteo Abbate è un difensore centrale classe 1983 che sa giocare anche come terzino destro. In passato ha giocato nella Nazionale Under 20 collezionando 12 presenze tra il 2002 e il 2004.

I suoi numeri al Verona: Abbate ha cominciato la sua carriera al Piacenza e nell'agosto dello scorso anno ci è tornato dopo la promozione in Lega Pro della squadra.
Nel mezzo di queste stagioni piacentine, il calciatore di Orbetello è passato ovviamente per vari altri club fino ad arrivare al Verona ne 2010, fermandosi nella città scaligera fino al 2013. Nel primo anno venne messo in campo in 23 partite di campionato e Coppa Italia, aiutando i gialloblù a salire in Serie B.
Nella stagione successiva dà il meglio di sè collezionando 31 presenze in campionato. L'ultimo anno al Verona non sarà altrettanto fortunato e verrà quindi prestato alla Pro Vercelli durante il mercato invernale.

Perché "ex della settimana": domenica 12 il Piacenza ha battuto la Cremonese con un gol di Pergreffi e una doppietta di Romero e Matteo Abbate ha contribuito alla vittoria della squadra grazie alla sua grande esperienza.
Fin da subito si impone, crossando verso Romero che però non riesce a concludere in porta, ma in generale continua a supportare la squadra e a fare bene il suo lavoro.