GdS: "Udinese ai ripari, caccia alla punta: il sogno è Kean"

13.08.2018 10:30 di Anna Vuerich  articolo letto 187 volte
Fonte: Gazzetta dello Sport
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
GdS: "Udinese ai ripari, caccia alla punta: il sogno è Kean"

E' scattato il casting attaccante in casa Udinese. La famiglia Pozzo, infatti, è alla ricerca di una punta da consegnare al tecnico Velazquez per completare la rosa e cancellare così la delusione per l'eliminazione ai supplementari contro il Benevento in Coppa Italia. 

SOGNO La prima scelta dei bianconeri si chiama Moise Kean. Il gioiellino della Juventus potrebbe essere ceduto a titolo definitivo (con recompra) dai Campioni d'Italia, che lo valutano 25 milioni di euro. Una cifra importante ma gli ottimi rapporti tra i due club potrebbero favorire la riuscita dell'operazione. Nonostante ciò, l'affare resta complicato a causa della folta concorrenza internazionale. Nizza, RB Lipsia, Borussia Dortmund e Leganes sono in pressing per il giovane goleador classe 2000, che non ha ancora preso una decisione sul proprio futuro. In Friuli aspettano con moderata fiducia e intanto valutano alcune piste alternative.

TALENTO La prima opzione - nel caso in cui l'Udinese non dovesse riuscire ad accaparrarsi Kean - conduce sempre alla nazionale italiana under 19 vice-campione d'Europa in carica. I dirigenti friulani hanno messo gli occhi su Gianluca Scamacca, di proprietà del Sassuolo e voglioso di giocarsi una chance importante in Serie A. Per questo il centravanti romano ha preso tempo dinanzi ai corteggiamenti provenienti dalla B e in particolare da parte di Spezia e Pescara. 

STRANIERI Due le opzioni che portano, invece, ad attaccanti stranieri ma già rodati nel nostro campionato. La più intrigante risponde al nome di Ilija Nestorovski, già corteggiato l'estate scorsa dai Pozzo. Allora Zamparini stoppò sul nascere la trattativa, trattenendo a Palermo il macedone. Dodici mesi dopo lo scenario è mutato e il numero trenta rosanero non appare più incedibile. I siciliani lo valutano 5 miliomi e il suo agente Davor Curkovic ha già avviati i contatti con l'Udinese, anche se l'ingaggio di Nestorovski appare elevato per le casse bianconere (750mila euro più premi fino al 2021). Per questo a Udine non perdono di vista il danese Andreas Cornelius.
Martedì scorso c'è stato un incontro con l'Atalanta, che ha dato la disponibilità alla partenza della punta ex Copenaghen.

ALTRI AFFARI Via libera per la cessioni al Bologna del centrale brasiliano Danilo, che dice addio al club friulano dopo otto anni. Per sostituirlo, piace sempre Nikolau, per il quale l'Olympiakos non ha ancora accettato l'offerta di un prestito con diritto di riscatto a 4 milioni.