GdS: "Market Udinese, per il Frosinone Hallfredsson c'è"

29.07.2018 12:30 di Anna Vuerich   Vedi letture
Fonte: Gazzetta dello Sport
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
GdS: "Market Udinese, per il Frosinone Hallfredsson c'è"

Emil Hallfredsson, ieri, intorno alle 13 ha salutato compagni e dirigenti dell'Udinese. Senza lacrime, ma con un pizzico di dispiacere. Dopo due campionati e mezzo, la sua avventura in Friuli è finita in un gran hotel di St.Veit. Domani arriverà a Frosinone, dove comincerà, a 34 anni e dopo un'altra meravigliosa esperienza con la Nazionale islandese al Mondiale, la sua quarta vita in Italia. Va in Ciociaria.
Cominciò alla Reggina di Lillo Foto nell'estate del 2007. Arrivava dalla fredda Norvegia. Restò due anni, prima di trasferirsi in Inghilterra al Barnsley. Per poi tornare a Verona e restarci per cinque anni e mezzo. Sarà proprio Verona la città in cui questo centrocampista dall'aspetto tosto, ma dalla grande simpatia andrà a vivere quando smetterà. Ora farà due anni a Frosinone. L'Udinese lo ha ceduto a titolo definitivo.

SUPERMARKET. Un altro giocatore che finisce da Udine a Frosinone, nel segno di un rapporto che si sta consolidando tra i due club. Il Frosinone, che non vuole ripetere la passata prima esperienza in A, cerca giocatori rodati e sta facendo la spesa a Udine. Ha già preso, in prestito, l'attaccante ventitreenne croato Stipe Perica che i Pozzo vogliono far giocare con continuità. Altre due operazioni si stanno concretizzando: entro mercoledì dovrebbe arrivare da Udine a Frosinone anche Simone Scuffet che ha chiesto di cambiare aria. Il portiere dell'Under 21, classe '96, anche ieri con Leicester ha dimostrato con una bella prova di non essere un comprimario. Ma in Friuli ora ci sono Musso e Nicolas, arrivato ieri. Simone andrà a giocarsi il posto con Sportiello.

L'IMPRESA. L'Udinese cederà in prestito il suo patrimonio gestito da Claudio Vagheggi. Che, dalla settimana prossima, tenterà di chiudere l'operazione più difficile: la cessione del difensore brasiliano e ormai ex capitano Danilo, 34 anni, che ha appena cominciato l'ottava stagione in Friuli. Danilo e l'Udinese hanno deciso di separarsi. Il tecnico Velazquez non lo fa mai partire titolare nelle amichevoli. E' un segnal. Ma l'ingaggio è importante, per due anni. E il Frosinone che lo metterebbe al centro della linea a tre, tra Goldaniga e Krajnc, sta riflettendo. Anche perché potrebbe entrare in concorrenza proprio con l'Udinese per un altro difensore d'esperienza trentaquattrenne: l'argentino Matias Silvestre, pallino di Daniele Pradè, ex ds della Sampdoria. La partita si gioca la prossima settimana, Sullo sfondo c'è pure Camillo Ciano. L'Udinese cerca una seconda punta, il Frosinone sta trattando (con l'agente Bastianelli) il cagliaritano Sau. E se la chiave di tutto diventasse Ciano?