Cissé: "Via da Verona perché giocavo poco. Il Carpi può salvarsi"

14.02.2019 12:00 di Giorgia Segala  articolo letto 146 volte
Fonte: tuttomercatoweb.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Cissé: "Via da Verona perché giocavo poco. Il Carpi può salvarsi"

Le dichiarazioni del neo attaccante del Carpi Karamoko Cissé in conferenza stampa, partendo dalla trattativa che lo ha portato in Emilia:

“Avevo manifestato al Verona la mia volontà di andare a giocare visto che avevo trovato poco spazio nella prima metà della stagione e il Carpi è stata la società che mi ha voluto più di tutte. Ho trovato un ambiente molto carico nonostante la situazione di classifica, c’è tanta voglia in tutti di ribaltare la situazione. Si lavora molto e credo che lavorando in questo modo ne verremo fuori. Tatticamente ho sempre fatto la punta centrale tranne negli ultimi due tra anni che ho giocato attaccante esterno. Credo di potermi esprimere al meglio da punta centrale, dove mi sta provando il mister. Le ultime due partite con il Brescia primo della classifica e il Verona hanno comunque dimostrato che la squadra c’è e vuole salvarsi.”