Le pagelle: Romulo super, Toni matador

03.11.2013 19:02 di Michele Zomer Twitter:   articolo letto 2277 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Le pagelle: Romulo super, Toni matador

Rafael - Il veterano dell'Hellas è molto attento. Si guadagna la sufficienza con un paio di interventi decisivi. 6

Cacciatore - Meno preciso del solito, ma comunque parte integrante di questo grande Verona. 6

Maietta - Grande gara per il capitano gialloblù. Interventi puliti e sempre puntuali. Attento nel respingere le palle alte destinate in area di rigore. 7

Gonzalez - Piano, piano il centrale uruguaiano sta iniziando a prendere confidenza con i compagni di reparto. Ora sembra essere più tranquillo e sicuro. Assieme a Maietta fa buona guardia allontanando i pericoli avversari. 6

Agostini - ci teneva molto a far bene contro la sua ex squadra e ci riesce. Partita sentita, ma giocata con grande verve agonistica. Meglio rispetto alle precedenti apparizioni stagionali. 6,5

Romulo - E' il motore di questo Verona. Tanta corsa, lucidità nel gioco e determinazione. Decisivo in entrambe i gol. Straordinario l'assist per Jankovic in occasione del raddoppio. 7,5

Jorginho - Quando serve lui c'è sempre. La maggior parte dei palloni passano dai suoi piedi. Come al solito da ordine e tempi di gioco alla squadra. 6,5

Hallfredsson - Prestazione sulla falsa riga di quella offerta contro la Samp. Calo fisico nel secondo tempo. 6,5

Iturbe - Imprendibile in accelerazione, imprevedibile palla al piede. Questo argentino è senz'altro la più bella sorpresa dal mercato scaligero. Prestazioni esaltanti, che per ora si gode il Verona e la sua gente. 6,5

Toni - Continua il momento magico dell'attaccante modenese. Con lui il Verona si sente al sicuro, lotta e vince. Davanti è lui il capo delle operazioni offensive gialloblù. Prestazione fantastica condita da uno splendido gol. 7

Jankovic - Il Verona ritrova un grande campione, oggi in giornata ok. Il gol è una liberazione e una festa per tutti i compagni di squadra. Jankovic è tornato. 6,5

Donati - Fa il lvoro chiesto da Mandorlini. Ovvero rendere più massiccio il centrocampo gialloblù. 6

Sala - Gioca al meglio lo sprazio di gara concessogli da mister Mandorlini. Manda segnali positivi e il pubblico del Bentegodi se ne accorge. 6

Longo - s.v.

Mandorlini - Il suo Verona in casa non sbaglia un colpo. Anche oggi i suoi portano a casa un grande risultato, ottenendo una vittoria di carattere da grande squadra. Incita i suoi con grande grinta e gestisce ottimamente il turnover in un periodo davvero complicato.