Padova-Verona: il derby veneto che non si è giocato per 22 anni

20.01.2019 13:30 di Anna Vuerich   Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Padova-Verona: il derby veneto che non si è giocato per 22 anni

Quella di oggi pomeriggio alle ore 15 sarà una sfida "in 3D": un derby delicato e difficile.
Le due squadre che si affronteranno all'Euganeo sono due venete che non si sono scontrate per ben 22 anni tra il 1968 e il 1990: in quegli anni, il Verona ha sempre giocato in categorie superiori rispetto al Padova. I precedenti comunque sono all'insegna dell'equilibrio: 18 pareggi, 17 vittorie del Padova e 16 vittorie del Verona.

La partita sarà sicuramente delicata per il fatto che il Verona si trova in zona playoff, in quinta posizione, ma a pari merito con il Benevento a quota 30 punti. Il Lecce è a 31 e il Pescara a 32. I tre punti della vittoria quindi sarebbero di estrema importanza per la squadra capitanata dal bomber Giampaolo Pazzini.

Il derby sarà anche certamente difficile: sebbene il Padova sia in ultima posizione con soli 12 punti, i ragazzi di Bisoli sono temibili avversari. Il carattere è forte e il desiderio di rivalsa è alto, soprattutto al ritorno in campo dopo la pausa natalizia. C'è inoltre da considerare il fatto che la Befana ha portato nuove reclute nella famiglia biancoscudata: Cherubin e Calvano dal Verona infatti sono fresca linfa vitale che potrebbe cambiare molto il gioco del Padova.
La partita di questo pomeriggio quindi sarà all'insegna dell'imprevedibilità.