TMW: "Giocheranno così?". Le probabili formazioni di Verona-Bologna

22.08.2019 09:30 di Anna Vuerich   Vedi letture
Fonte: www.tuttomercatoweb.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
TMW: "Giocheranno così?". Le probabili formazioni di Verona-Bologna

HELLAS VERONA

Lo schema Con l'arrivo di Ivan Juric cambia anche il modulo e la difesa a tre sarà alla base delle idee del tecnico ex Genoa. Chiavi del centrocampo affidate a Veloso, pupillo dell'allenatore, mentre in attacco ci sarà il classico centravanti, con Di Carmine che non ci sarà alla prima a causa della squalifica, con due mezze punte a supporto.

I debuttanti Squadra interamente rivoluzionata quella degli scaligeri: non è rimasto praticamente nessuno di coloro che hanno guidato l'Hellas alla promozione. Adjapong è solo l'ultimo acquisto, che agirà a destra nel centrocampo a quattro. Lazovic e Verre porteranno corsa e qualità, mentre in difesa Gunter e Rrahmani attendono il miglior Bocchetti, di rientro in Italia dopo l'esperienza in Russia.

La probabile formazione (3-4-2-1): Silvestri; Gunter, Rrahmani, Emprereur; Adjapong, Henderson, Veloso, Lazovic; Zaccagni, Verre; Tupta.

BOLOGNA

Lo schema Anche senza Sinisa Mihajlovic fisicamente in panchina il Bologna va avanti con le idee del serbo e dopo la trionfale cavalcata della seconda parte della scorsa stagione i felsinei ripartiranno dal 4-2-3-1. Manca almeno un centrocampista però, visto che il tecnico vorrebbe avere più opzioni e i nomi sono tantissimi: da Kranevitter a Dominguez, fino a Santamaria. Nel caso in cui dovesse uscire un attaccante tra Destro e Falcinelli, Bigon sarebbe pronto a tornare sul mercato anche per il reparto avanzato.

I debuttanti Poche facce nuove, solo in difesa. C'è grande attesa sia per Stefano Denswil che per il giapponese Takehiro Tomiyasu. Kingsley è poi rientrato dal prestito al Perugia e sarà un'arma in più, magari già a partire dalla prima giornata, visto che difficilmente Dzemaili potrà essere al 100%, nonostante sia rientrato oggi in gruppo.

La probabile formazione (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Danilo, Denswil, Dijks; Poli, Kingsley; Orsolini, Soriano, Sansone; Palacio.