Colombatto al Verona e gli altri movimento di mercato: il focus della Gazzetta

17.08.2018 08:00 di Anna Vuerich   Vedi letture
Fonte: Gazzetta dello Sport
© foto di Bonan
Colombatto al Verona e gli altri movimento di mercato: il focus della Gazzetta

Il Perugia mantiene le promesse e piano piano la massiccia dose di rinforzi promessa sta arrivando: gli ultimi sono il portiere Gabriel (Milan, era all’Empoli) e i centrocampisti Verre (Sampdoria) e Kingslay (Bologna), è fatta anche per il ritorno dell’attaccante Han (Cagliari) e non finisce qui, visto che nel mirino ci sono ancora Cremonesi (Spal) e Iocolano (ex Bari). Anche il Foggia si è scatenato in queste ultime ore di mercato: vinta l’asta che si è aperta per Galano (il Parma l’ha ceduto in prestito), che così può giocare nella sua città; con lui arrivano anche il fantasista Chiaretti (Cittadella), il centrocampista Cicirelli (Salernitana) e il difensore Boldor (Verona), mentre è pronto l’ultimo assalto a Mammarella (Pro Vercelli).

NORD Brescia attivissimo per regalare a Suazo, dopo il giovane Carillo (Genoa, era al Pisa), altri tre rinforzi di spessore: nel mirino ci sono il centrale Caldirola (Werder Brema), il mediano Addae (Ascoli) e l’attaccante Ceravolo (Parma). Contratto triennale per il difensore Terranova (Frosinone) con la Cremonese che oggi chiude per il centrocampista Emmers (Inter). Lo Spezia vuole cambiare look in attacco: il d.g. Angelozzi insiste per Galabinov (Genoa). Zigoni (Venezia) e Vogliacco (Juventus) verso il Padova, che rinuncia a Marilungo. Il Verona ingaggia il centrocampista Colombatto (Cagliari) e il difensore Empereur (triennale) dal già citato Foggia cambio di Boldor; i gialloblù potrebbero completare l’attacco con il giovane Kanis (Novara, era a Sion). Altro rinforzo per il Venezia: in attacco è fatta invece per Citro (Frosinone).

CENTRO L’Ascoli cala il poker: fatta per Frattesi (Sassuolo), Valentini (Oviedo), Ninkovic (Genoa, era a Empoli) e Ingrosso (Pisa), oggi potrebbe arrivare anche Vaisanen (Spal), mentre per Vacca (Parma) è volata con Salernitana e Livorno. Sempre molto attivo il Carpi che blinda la difesa con Rigione (Chievo, era al Cesena), pesca i giovani Polvani e Fantacci dall’Empoli ed è vicino all’esterno d’attacco Nicastro (Foggia). Altri due innesti per il Livorno: presi Rolando (Sampdoria, era al Palermo) e Fedato (Foggia); per la mediana i toscani puntano sempre Scozzarella del Parma. Il Pescara ufficializza il terzino Matteo Ciofani (Frosinone) e aspetta per l’attacco Scamacca (Sassuolo) se parte uno tra Bunino (può andare alla Juve B) e Cocco; possibile ritorno in Abruzzo di Del Sole dalla Juventus nel caso in cui il giovane Elizade vada ai bianconeri.

SUD Scatenato il Cosenza che piazza un poker di rinforzi: presi Garritano (Chievo), Maniero (Novara), Verna (Pisa, era al Carpi) e Legittimo (Lecce); adesso i calabresi aspettano il sì di Sciaudone (Novara) per la mediana. Altri due rinforzi per la Salernitana: ecco Anderson (Lazio, era al Bari) e Migliorini (ex Avellino), per completare l’organico i campani inseguono ancora un centrocampista: idea Gaudino dal Chievo. Il Lecce, dopo un lungo inseguimento, chiude per La Mantia (contratto triennale) dall’Entella e Scavone dal Parma: ora i giallorossi puntano Meccariello (Brescia) per completare la difesa. Simic torna al Crotone dal Milan. Infine il Palermo, che tratta Venuti (Benevento) e aspetta di ufficializzare Clemenza (Juventus, era all’Ascoli).